La nostra Filosofia

LA NOSTRA AZIENDA SI BASA SU UNA AGRICOLTURA BIOLOGICA E SOSTENIBILE

CURA DEL TERRITORIO

POTATURA
La pianta dell'ulivo è una pianta che arriva a vivere anche per millenni, ma per riuscire ad ottenere la preziosa oliva ad anni alterni, l'albero ha bisogno di continue cure. Una delle fasi più importanti é la potatura, l'albero dell'ulivo viene liberato dai rami secchi, che hanno avuto l'oliva negli anni passati, nella parte bassa dell´albero dalle cosiddette "Faure" in siciliano e dai succhioni nella parte alta della pianta. 

Tramite questo processo si lascia la pianta sempre con i rami giovani e vigorosi, che andranno a produrre nelle annate successive.

La potatura viene effettuata da noi in media ogni 3 o 4 anni.
aratura
Un altro processo essenziale è l'aratura dei campi, che permette di far entrare l'aria nel terreno e migliorare la struttura di quest'ultimo, eliminando le erbe infestanti ed in particolare, per chi come noi non ha irrigazione negli uliveti, ci permette di rendere il terreno più soffice ed in grado di assorbire meglio le poche piogge primaverili.
Fioritura
Questa è una delle fasi più delicate per l'albero dell'ulivo, in tale fase il polline deve, tramite vento ed insetti, passare da un albero all'altro ed impollinare le piante vicine. La Tonda Iblea ha il polline più pesante delle altre varietà di oliva e ha quindi bisogno delle condizioni perfette per poter avere un' ottima produzione, come l'assenza di piogge, vento e temperature miti.
Taglio erba
Il taglio dell'erba è necessario per eliminare le erbe infestanti che altrimenti ruberebbero acqua e sostanze nutritive agli alberi e soprattutto per ridurre il rischio di incendi sui nostri campi. In Sicilia, in estate, si raggiungono temperature molto elevate e purtroppo il rischio di incendi é sempre dietro l'angolo, nei mesi estivi siamo sempre allerta per ridurre al minimo il rischio per i nostri alberi millenari.
Spollonatura
A fine Agosto si tagliano i polloni, il cosiddetto “Serbaggiu” che cresce sulla base del tronco dei nostri ulivi e se non tagliato raggiunge altezze anche di due metri e succhia via sostanze nutritive alla pianta. Il pollone é un getto selvatico che la pianta produce normalmente dopo la potatura.

CI PRENDIAMO CURA DI OGNI SINGOLO ALBERO, SEGUIAMO E CONTROLLIAMO OGNI FASE DEL PROCESSO, DALLA CURA DEI TERRENI, ALLA RACCOLTA, ALLA MOLITURA, CONSERVAZIONE E IMBOTTIGLIAMENTO DEI NOSTRI PRODOTTI, PER GARANTIRVI LA MASSIMA QUALITÀ.

IL NOSTRO OLIO

RACCOLTA

In passato, circa 30 anni fa le olive venivano raccolte tardi, nel mese di Dicembre e Gennaio perché la percentuale d’olio all’interno dell’oliva matura è superiore. Oggi sappiamo invece che anche l’acidità dell’olio aumenta con la maturazione dell’oliva ed i polifenoli, preziosi antiossidanti per l’organismo, diminuiscono drasticamente. Ciò significa più quantità e minore qualità del prodotto, ma questo contrasta totalmente con la nostra filosofia; infatti, le nostre olive da olio, vengono raccolte manualmente con tecniche tradizionali da fine Settembre alla fine di Novembre.

SPREMITURA

Per preservare al meglio tutte le proprietà delle olive e garantire la massima qualità del prodotto, la molitura delle olive viene effettuata lo stesso giorno della raccolta. Il frantoio è caratterizzato da un meccanismo innovativo di spremitura a freddo con ciclo continuo a due fasi. Il sistema è formato da un insieme di macchinari collegati in continuità che permette una lavorazione senza interruzioni per evitare le ossidazioni. La tecnologia a due fasi non prevede l’utilizzo d’acqua e la centrifuga separa l’olio dalla pasta bagnata. Altro vantaggio di tale sistema è quello di operare a basse temperature (<27 °) preservando così al meglio le parti aromatiche di maggior pregio, i profumi ed i polifenoli.

STOCCAGGIO E IMBOTTIGLIAMENTO

Una volta in azienda, l´olio viene filtrato tramite un filtro a cartoni, che ci permette di eliminare tutte le impuritá dall´olio. Successivamente per preservare al massimo le qualitá del nostro olio, stocchiamo lo stesso in silos di acciaio inox a tempertura controllata e con battente d´azoto per ridurre al minimo il processo d´ossidazione.L’imbottigliamento avviene nella nostra sede al momento dell'ordine, per mezzo di una macchina riempitrice che crea una depressione nella bottiglia e l'olio affluisce senza passare da pompe a giranti, evitando quindi contatti con l'aria esterna. La bottiglia e le latte vengono poi tappate, sigillate, ed etichettate con la nostra etichettatrice. Nei nostri locali di lavoro la temperatura è controllata e sono rispettate tutte le norme igienico-sanitarie HACCP.

PRODUCIAMO PER LO PIÙ PRODOTTI A CERTIFICAZIONE BIOLOGICA E NON UTILIZZIAMO NESSUN TIPO DI ADDITIVI CHIMICI E FERTILIZZANTI NÉ NEI NOSTRI ULIVETI, NÉ SUI NOSTRI PRODOTTI.

LE NOSTRE
OLIVE DA TAVOLA

La nostra lavorazione

Vogliamo porre una particolare attenzione alla produzione delle nostre olive in salamoia, ormai sono poche le aziende che usano il processo al naturale con fermentazione manolattica delle olive, senza aggiunta di soda. Noi in azienda usiamo la stessa ricetta per la salamoia, miscela di acqua e sale, che usavano i nostri nonni.

Le olive restano a fermentare nei fusti per vari mesi e non subiscono processi chimici di deamarizzazione o colorazione, in quanto noi crediamo che il prodotto deve essere 100% naturale e rispecchiare le caratteristiche che in natura sono per esso tipiche.

Le olive verdi

A metà settembre raccogliamo a mano le nostre olive verdi, le calibriamo e mettiamo in salamoia. Le stesse resteranno poi dai 9 ai 12 mesi a fermentare naturalmente, regalandoci alla fine un’oliva croccante e dal sapore amarostico e fresco.

Le olive nere

Da fine Novembre a Gennaio è il periodo di raccolta delle olive nere, le stesse delle verdi ma maturate naturalmente sull’albero, l’oliva Tonda Iblea da il suo meglio regalandoci un oliva morbida e dal sapore molto intenso. L’oliva viene calibrata e selezionata a mano eliminando tutte le olive che non rispecchiano i nostri standard qualitativi, poi viene messa in salamoia per 6 – 9 mesi.

Durante i mesi di fermentazione la percentuale di salamia e la fermentazione vengono continuamente controllati per garantire un prodotto finale di eccellenza.

OLIVE NERE SALATE A SECCO

Le nostre olive nere “passulunasono prodotte esclusivamente con olive Tonda Iblea, con l´antico metodo della salatura a secco, quasi perduto. Le ultime olive dell´annata vengono raccolte a Gennaio, poi selezionate a mano e messe in fusti con solo sale. 

I fusti vengono continuamente girati per un intero mese e l’acqua in eccesso, che il sale fa espellere alle olive viene eliminata. Alla fine di tale processo le nostre olive arrivano a perdere anche il 40% del peso, regalandoci un oliva dal sapore unico e molto intenso

Senza additivi o coloranti, le abbiamo condite molto semplicemente con un filo d’olio, aglio e peperoncino contuso per far risaltare al meglio le caratteristiche di quest’oliva.

NEWSLETTER AGRESTIS

Non solo promozioni, la Newsletter di Agrestis racchiude storie, eventi e tutte le novità sulla cultura dell’olio.

E in più riceverai il 10% di sconto sul tuo primo acquisto

Contattaci

EMAIl

agrestis.evoo@gmail.com